Vacanza in Barca a Vela?
Ecco perché sceglierla

State già pensando alla vostra prossima vacanza e fra le varie idee vi sta passando per la testa quella di partire in barca a vela? Ottima idea!

Una vacanza in barca a vela è l’ideale soprattutto per chi ama la natura e vuole migliorare la qualità del proprio tempo libero da trascorrere in completo relax a stretto contatto con chi si ama di più.

Inoltre la barca a vela è uno dei mezzi più eco sostenibili in quanto è possibile muoversi anche solo con la potenza del vento, quindi senza inquinare e nel completo rispetto del mare e dell’ambiente che ti circonda.

Per chi ama il mare, dicevamo, una vacanza in barca a vela è l’ideale per viverlo al massimo ma è anche l’opportunità di visitare vari luoghi senza necessariamente starsene fermi in un posto come capita con altre tipologie di vacanza. Grazie alla barca a vela infatti è possibile raggiungere porti conosciuti ma anche baie più nascoste e difficilmente raggiungibili dalla riva.

Siete sportivi? Niente di meglio della barca a vela per praticare snorkeling, immersioni, nuoto ma anche trekking una volta scesi a riva.

Siete romantici? E allora volete mettere la bellezza di trascorrere le serata a fianco della persona che più amate osservando un cielo ricco di stelle in mezzo al mare?

Siete buongustai? Scegliete la barca a vela per raggiungere ristorantini lungo le baie dove magari si cucina il pesce appena pescato…

Insomma ce n’è per tutti i gusti! L’importante è mettere sempre la sicurezza al primo posto, ecco allora qualche accorgimento per essere sempre sicuri idi viaggiare tranquilli:

1. Controllate l’esterno: assicuriamoci che lo scafo, i ponti, le parti sommerse e in generale tutte le parti direttamente a contatto con l’esterno non presentino segni di usura, o peggio danni.

2. Accertatevi che non vi sia modo alcuno per l’acqua di infiltrarsi all’interno dell’imbarcazione, controllando, insieme ad ogni elemento della struttura della barca, anche le guarnizioni degli oblò.

3. Controlliamo gli alberi e le vele che sono la parte centrale del buon funzionamento della nostra barca.

4. Controllate le attrezzature, che devono essere tutte perfettamente funzionanti. Pensiamo ad esempio all’ancora, al sartiame o al timone ma anche alle eliche e al motore.

5. Eseguite una manutenzione del motore.

6 Controllate che l’interno sia pulito, controllate la sentina e le pompe

7. Va controllata anche l’integrità di serbatoio, tubi e autoclave che compongono il sistema idraulico che trasporta l’acqua dolce a cucina e bagno. E sempre a proposito di cucina e bagno, è bene controllare fornelli a gas, frigorifero e scarichi di entrambi, del wc soprattutto.

8. Esaminiamo tutti gli strumenti di navigazione.

9. L’impianto elettrico. Non sembra ma è molto importante che controllare che tutte le luci funzionino sia per l’illuminazione interna che esterna.

10. Controlliamo la batteria verificandone lo stato di carica. Se necessario ricordate di acquistarne una nuova specifica per nautica.

Vendiamo batterie online in tutta Italia senza costi di spedizione.
Contattaci sapremo fornirti le risposte che cerchi per ogni genere di applicazione nel campo delle batterie per ogni veicolo.
info@lacasadellabatteria.it






I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.