Manutenzione del Trattore
Ordinaria e straordinaria

I nostri trattori sono macchine preziose per il nostro lavoro e devono essere trattate con il massimo rispetto e riguardo per essere sempre funzionanti, efficienti e pronte a ogni nostra esigenza. In questo blog abbiamo spesso parlato della manutenzione dell’auto o della moto, oggi vogliamo concentrarci sulle cose da sapere per una corretta manutenzione del trattore.

Ma cosa si intende per manutenzione?
Prima di rispondere a questa domanda dobbiamo chiarire che quando parliamo di manutenzione dobbiamo suddividere quella ordinaria dalla straordinaria.

Per manutenzione ordinaria si intende tutti quei controlli e quelle operazioni che possiamo svolgere quotidianamente direttamente nella nostra azienda, senza necessariamente rivolgerci a un meccanico o a un professionista.

Per manutenzione straordinaria invece intendiamo quelle operazione da svolgere nel caso in cui ci si trovi di fronte a problemi di malfunzionamento.

Infine dobbiamo poi ricordarci della manutenzione generale che va effettuata a intervalli specifici dal nostro concessionario di fiducia.

La manutenzione ordinaria


Abbiamo visto che per manutenzione ordinaria si intende tutta una serie di operazioni che possono essere svolte direttamente dagli operatori e direttamente in azienda, stiamo parlando di:

• Controllo livelli dell’olio, sia dell’olio del motore che di quello di trasmissione e dei riduttori posteriori. Questa operazione va sempre fatta anche quando il trattore resta ferma per un po’ e, in caso di livelli bassi l’olio deve essere rabboccato ma dobbiamo essere sicuri di avere l’olio corretto che può variare da modello a modello.

• Pulizia dei filtri dell’aria e delle griglie dei radiatori che possono riempirsi di polvere, terra e altro materiale. I filtri vanno poi cambiati a intervalli regolari che variano in base al modello di trattore che abbiamo.

• Drenaggio del separatore acqua-combustibile per scaricare eventuali depositi di acqua dal rubinetto del filtro ed evitare che l’acqua possa entrare nel circuito di alimentazione causando danni.


• Ingrassatura dei componenti da svolgere in base a tempistiche precise, che possono variare dall’uso quotidiano alle ore di lavoro a seconda dei componenti.

ATTENZIONE: ogni modello di trattore ha necessità differenti e una specifica manutenzione ordinaria da effettuare, per questo è importante prendere tutte le informazioni al momento dell’acquisto.

Manutenzione straordinaria


Questa manutenzione viene svolta in caso di necessità e in caso di malfunzionamenti, ovviamente se viene svolta una corretta manutenzione ordinaria quella straordinaria sarà difficilmente necessaria.

Ricordiamo anche che il vantaggio riguarda pure l’aspetto economico: con una corretta manutenzione ordinaria e generale infatti non si rischia di incappare in costose operazioni straordinarie inoltre, il mezzo è più efficiente e consuma meno.

Manutenzione Generale


Periodicamente va effettuata una manutenzione generale, in questo caso è necessario rivolgersi a un meccanico specializzato che saprà fornirvi tutte le specifiche e offrirvi il miglior servizio in base al vostro modello di trattore.

Vendiamo batterie online in tutta Italia senza costi di spedizione.
Contattaci sapremo fornirti le risposte che cerchi per ogni genere di applicazione nel campo delle batterie per ogni veicolo.
info@lacasadellabatteria.it






I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.