La Fiamm investe trenta milioni. Cresce l’occupazione

AVEZZANO La Fiamm Spa di Vicenza pronta ad investire 30 milioni di euro ad Avezzano. La società, che è proprietaria di un grosso stabilimento ad Avezzano, unica realtà attiva dopo un lungo periodo di trasformazione e ristrutturazione, che ha portato persino ad assumere, lo scorso anno, 110 unità mentre intorno tutto crollava, ora addirittura vuole migliorare posizionamento, lavoro, prodotti ed efficienza. Per fare questo, a quanto pare, l’azienda vicentina avrebbe manifestato la sua intenzione di procedere ad un programma di investimenti, sulla realtà avezzanese, pari a trenta milioni di euro. Occasione per dare l’annuncio sarebbe stato un incontro con i sindacati per avviare il confronto sull’accordo di II Livello. Un accordo che l’azienda chiede di allegerire in qualche modo proprio per favorire l’avvio di questo nuovo e corposo programma di investimenti. Il sindacato si sarebbe riservato di confrontarsi e decidere. L’azienda, però, avrebbe semiufficializzato le sue intenzioni comunicando in bacheca, a tutto il personale, le intenzioni per lo stabilimento di Avezzano. Stabilimento che produce, peraltro, batterie e accumulatori modernissimi e all’avanguardia anche per la Mercedes ed altri grandi aziende a livello mondiale. Le indiscrezioni parlano di una ampia disponibilità da parte del segretario della Fim-Cisl provinciale, Antonello Tangredi, e qualche resistenza, o quanto meno richiesta di approfondimenti, da parte degli altri, Alfredo Fegatelli, Fiom-Cgil, e Michele Paliani, Uilm-Uil. Un investimento che sarebbe una vera e propria manna per questo territorio gravemente colpito dalla crisi.
Vendiamo batterie online in tutta Italia senza costi di spedizione.
Contattaci sapremo fornirti le risposte che cerchi per ogni genere di applicazione nel campo delle batterie per ogni veicolo.
info@lacasadellabatteria.it






I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.